La casa delle vergini – di Ami McKay

New York 1871, qual è il destino di una ragazzina povera, figlia di una gitana e di un padre scappato, che vive nei bassifondi e che a stento riesce a mangiare?

Ovviamente la prostituzione.

Venduta dalla madre a soli 12 anni a una violenta matrona che vuole un giocattolo da maltrattare, la piccola Moth scappa ed è costretta a rubare, elemosinare…
continua qui!

 

Comments

comments

Rispondi